Categorie

Termini e condizioni d'uso

L’accesso e la navigazione sul Sito www.quotidianopiemotese.it (di seguito QP) , da parte dei singoli utenti, sono gratuiti e subordinati all’accettazione dei termini e delle condizioni di seguito elencati.

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI SERVIZI INTERNET NOVAJO

ART. 1 PREMESSE

1.1. Il presente contratto viene stipulato tra Novajo S.c.a r.l. (anche siglata NJ)

titolare dei diritti di sfruttamento economico relativi al sito www.quotidianopiemontese.it (da ora siglato QP) con sede legale in Corso Galileo Ferraris 69, 10128 Torino (TO), P.IVA 11115790013 nella persona del legale rappresentante Dott. Vittorio Pasteris in seguito denominata FORNITORE ed il CLIENTIi cui dati identificativi si trovano sul fronte del modulo a cui fa riferimento (ricevuta,ordine,fattura o altro).

1.2. Qualunque modifica che alteri comunque le condizioni contenute nel presente ordine non avrà  valore alcuno se non sarà accettata dal FORNITORE e confermata per iscritto.

1.3. I rivenditori non hanno la rappresentanza legale della venditrice e quindi non possono in alcun modo vincolarla.

ART. 2 SERVIZI FORNITI

2.1. Il FORNITORE si impegna a realizzare in favore del Cliente l'offerta accettata nel modulo  d'ordine/preventivo/ricevuta alle condizioni ivi indicate.

ART. 3 CORRISPETTIVO

3.1. I servizi sono resi dietro il pagamento del corrispettivo pattuito al momento della scelta dell'offerta ed indicato nel modulo d'ordine/preventìvo/ricevuta.

3.2 Il Contratto s’intenderà concluso e perfezionato nel momento in cui avverrà il pagamento del corrispettivo,stabilito al punto 5.1 da parte del cliente, pattuite.

3.3. Eventuali segnalazioni di difformità tra il contenuto dell’ordine e quello della confermadello stesso, dovranno pervenire alla venditrice entro 8 giorni dalla ricezionedella conferma. In mancanza di esse, il contratto s’intenderà comunque concluso.

ART. 4 MODALITÀ DI PAGAMENTO

4.1. I pagamenti dovranno essere effettuati puntualmente nei modi e nei termini stabiliti nel modulo d'ordine/preventivo accettato. Nessun motivo potrà giustificare la loro sospensione o ritardo. In caso di mancato pagamento anche di una sola rata il FORNITORE avrà diritto di conseguire l'immediato ed integrale pagamento di tutte le rate ancora a scadere oppure di recedere dal contratto e comunque sospendere la fornitura del servizio.

5. VENDITA SPAZI PUBBLICITARI su QP

5.1 Per la vendita di spazi pubblicitari presenti sulle pagine del sito Internet QP, di cui è titolare dei diritti di sfruttamento economico la società NJ, la venditrice NJ si impegna a pubblicare sul sito Internet QP  il materiale fornito dai CLIENTI e relativi collegamenti ipertestuali  che l’’inserzionista invierà e segnalerà al FORNITORE secondo le modalità di cui ai successivi articoli.

5.2 Il materiale pubblicitario precedentemente predisposto dal CLIENTE, va inviato in formato elettronico al FORNITORE con le specifiche di pubblicazione a [email protected] e dovrà indicare l’esatta data di attivazione online del banner/comunicazione e del link a cui il banner dovra essere collegato ipertestualmente.

5.3 Il banner, sarà inserito sul sito Internet QP – MC - PE come concordato ad avvenuto pagamento del corrispettivo indicato dal FORNITORE.

5.4 Le dimensioni dei banner utilizzate  sono disponibili in consultazione presso http://www.novajo.it/download/presentazione-qp-pubblicita.pdf

5.5 Il banner verrà collegato direttamente al sito della parte inserzionista mediante nuova finestra.

5.6 Il CLIENTE garantisce al FORNITORE di essere legittimo titolare dei diritti di proprietà o comunque dei diritti di sfruttamento degli eventuali marchi o altri segni distintivi riprodotti nel banner/logo da pubblicarsi.Più in generale, il banner non dovrà essere illecito, contrario a norme imperative, all’ordine pubblico o al buon costume, né violare in alcun modo disposizioni di legge o diritti di terzi.
5.7 Il CLIENTE si obbliga sin d’ora a tenere indenne il FORNITORE da qualsivoglia richiesta risarcitoria, da chiunque proveniente e si obbliga a porre in essere ogni attività necessaria o soltanto opportuna, anticipandone nel caso le spese, a manlevare la venditrice da azioni e richieste, giudiziali o stragiudiziali, intraprese nei confronti della venditrice in seguito alla pubblicazione di informazioni, testi e figure contenuti nei banner  pubblicati.

ART.6 DOMINIO

6.1. Per servizi di hosting o registrazione di dominio il FORNITORE registrerà ovvero prenderà in gestione, ove richiesto, dominio di primo livello nome e per conto del Cliente con i dati da quest'ultimo forniti, dati della cui veridicità il  FORNITORE medesimo non si assume alcuna responsabilità.

6.2. La proprietà esclusiva del dominio registrato e/o gestito dal FORNITORE resterà in capo al  Cliente che potrà, al momento della cessazione del rapporto e previa comunicazione scritta,  richiedere al FORNITORE i dati/codici necessari alla gestione del dominio stesso,

6.1. Il contratto ha la durata di 12 mesi e si intende tacitamente rinnovato di anno in anno, salvo disdetta di una delle parti da inviare all'altra mediante lettera raccomandata a.r. ovvero via Posta  Elettronica Certificata almeno 30 giorni prima della scadenza. All'uopo fa fede il timbro postale.


ART. 7 WEBMARKETING, SOCIAL NETWORK E SEO
7.1 Per i servizi di web marketing, social network e seo il FORNITORE riceve un compenso di consulenza per la sola gestione degli stessi, mentre non avrà nessuna responsabilità per altre azioni di ogni tipo realizzate dal cliente finale con i vari canali a sua discrezione.
7.2 I servizi offerti dal FORNITORE vengono svolti con la massima diligenza e professionalità, ma data la complessità del settore , non è possibile garantire risultati a priori, indipendentemente dalla tipologia del sito, della categoria merceologica e del periodo dell'anno. I servizi verranno erogati ed organizzati in modo indipendente ed a completa discrezione dal FORNITORE in base alla sua esperienza professionale.
7.3 Il Cliente non potrà richiedere nessun rimborso per il servizio svolto.
7.4. Il CLIENTE da mandato al FORNITORE nel caso di servizi di social network alla creazione ed alla gestione per proprio conto dei profili Social dell'Azienda, alla creazione od alla gestione di una casella mail per la gestione dei profili Soci al dell'Azienda mantenendo la responsabilità dei contenuti pubblicati per suo conto.


ART. 8 SICUREZZA

8.1. Il Cliente è responsabile di mantenere la sicurezza del proprio account di accesso a qualsiasi piattaforma messa a disposizione dal FORNITORE e del contenuto inviato, ed è pienamente responsabile di tutte le attività svolte col suddeti accoun. Il Cliente si impegna ad avvisare immediatamente il FORNITORE per iscritto di qualsiasi utilizzo non autorizzato dei propri accoun.

8.2. Il Cliente prende atto ed accetta che in nessuna circostanza il FORNITORE sarà in alcun            modo responsabile per azioni o omissioni di terze parti, inclusi danni di qualsiasi natura conseguenti a dette azioni o omissioni.

9. EVENTUALI RECLAMI

9.1 Nel caso in cui IL CLIENTE riscontri irregolarità nell’adempimento del contratto , dovrà effettuare regolare comunicazione al FORNITORE, a mezzo lettera raccomandata a.r. o via posta PEC all’indirizzo [email protected] anche anticipata via fax o via email che dovrà pervenire entro 15 giorni dalla data dell’accordo

9.2 Il FORNITORE, ove reputi fondato il reclamo, provvederà, nel più breve periodo, a porre gli opportuni rimedi, ma ciò non potrà mai comportare per il CLIENTE la possibilità di vantare qualsivoglia pretesa risarcitoria.

ART 10 RESPONSABILITÀ CONTRATTUALI DELLE PARTI

10.1. Il FORNITORE non sarà responsabile per la mancata prestazione dei propri servizi a favore del Cliente se ciò dovesse dipendere da cause estranee alla propria volontà o di forza maggiore.

10.2. Il FORNITORE non è in alcun modo responsabile di quanto contenuto nei siti pubblicati dal Cliente in internet e non risponde dei danni causati direttamente od indirettamente dai servizi forniti, restando responsabilità civile e penale del Cliente il disattendere i termini ed i divieti sottoscritti al momento della stipula del contratto.

10.3. Il FORNITORE sarà esonerato da ogni responsabilità in caso di omissioni od errori che dovessero caratterizzare i propri servizi in dipendenza di dati errati forniti dal Cliente ed inseriti in rete.

10.4. Il CLIENTE sarà tenuto ad informare tempestivamente il FORNITORE in caso di modifiche intervenute sui dati forniti in precedenza.

10.5. Nel caso in cui oggetto dell'ordine sia un sito web in cui siano contemplate metodologie di pagamento online, il FORNITORE non sarà in alcun modo responsabile delle eventuali problematiche inerenti a dette metodologie di pagamento.

ART. 11 RECESSO DAL CONTRATTO

11.1. Il FORNITORE si riserva in qualunque momento il diritto di recedere dal presente contratto e quindi di sospendere il servizio, dandone comunicazione scritta senza alcun periodo di preavviso, nelle seguenti ipotesi:  mancato pagamento da parte del CLIENTE del compenso dovuto; divulgazione di notizie false e dannose per l'immagine del FORNITORE da parte del CLIENTE;  forza maggiore.

12. FORO COMPETENTE

Le condizioni evidenziate nella presente scrittura costituiscono la completa ed integrale espressione dell’accordo delle parti, sostituiscono qualunque precedente intesa, impegno, dichiarazione e/o accordo tra le parti, siano essi scritti o verbali e saranno regolate ed interpretate in base alla legge italiana e sottoposte alla giurisdizione esclusiva del Foro di Torino.

13. TUTELA DEI DATI RISERVATI PERSONALI

Le parti si impegnano a trattare i rispettivi dati personali conformemente alla legge n. 675/96 (Testo consolidato con il d.lgs. 28 dicembre 2001, n. 467) e successive modifiche e/o integrazioni, di tutela della privacy, esclusivamente per finalità relative alla gestione del presente rapporto contrattuale e di ogni connesso adempimento.

Leggi tutti i termini di uso del sito 

Leggi l’informativa sull’utilizzo dei cookie su Quotidiano Piemontese


Newsletter

Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento